Roberto Degli Esposti
Anja Puntari
Francesco Solinas
Carlo De Rosa
Davide Merletto
Monica Giacomini
Gian Franco Goeta
Sidi Said Lagattolla
Cristina Nava
Alberto Camuri
Patrizia Fagnani
Silvana Tacini
Alessandra Venco
Angela Bassi
Tiziana Cigognini
Carlo Boidi
Deborah Bianchi
Matteo Fumagalli
Massimo Bonello
Rosalba Dambrosio
Marianne Froberg
Pamela Maguire
Luca Federico Ricci
Patrizia Fagnani

Approccio
olistico
Insight
Trasformazione
Ampliamento
visione

info

Executive Business Coach, Partner e Docente SCOA

02 48516545
patrizia.fagnani@performant.it

bio

Patrizia Fagnani ha affinato la sua preparazione in Business Coaching con studi sul linguaggio, sull'approccio esperienziale orientato al processo di cambiamento, sul sistema mente/corpo/relazioni. Il suo focus è nell'area relazionale e gestionale, con particolare attenzione allo sviluppo della resilienza e gestione delle resistenze al cambiamento,allo sviluppo del pensiero sistemico e all’ integrazione tra dimensione cognitiva e emotiva orientata alla performance. Sviluppa inoltre programmi di Corporate e Business Coaching, Group e Team Coaching, Facilitazione. Ha lavorato per oltre vent'anni in Società di consulenza e Aziende nazionali e multinazionali quali Nielsen, BCG, Heineken, H3G, Unilever Category, Unilever Europe e VF. Viaggiatrice "fai da te", lettrice qualche volta distratta e cinefila della fila di mezzo.

riconoscimenti e Membership

EMCC EQA Senior Practitioner in Business Coaching e EMCC Member
Business Coach WABC Certified™ (CBC™) and WABC Affiliate Member™ of the Worldwide Association of Business Coaches™ (WABC™)
EQ Assessor Certification-Six Seconds Emotional Intelligence Assessment (SEI)
Trainer in Focusing - Focusing Institute NewYork

gli articoli di Patrizia Fagnani

4.7.2019
Feedback, Feedforward e Coaching Conversation
21.3.2019
L'ORGANIZZAZIONE CHE SI AUTO-DIREZIONA: alcune riflessioni sulle e per le aziende
14.12.2017
Almodóvar, McGrath e il Coaching
5.7.2017
L'introspezione. Una fregatura per la nostra efficacia?
13.4.2017
Chi annaffia chi
17.2.2017
Ferrara e le finestre rotte