Roberto Degli Esposti
Anja Puntari
Francesco Solinas
Carlo De Rosa
Davide Merletto
Monica Giacomini
Gian Franco Goeta
Sidi Said Lagattolla
Cristina Nava
Alberto Camuri
Patrizia Fagnani
Silvana Tacini
Alessandra Venco
Angela Bassi
Tiziana Cigognini
Carlo Boidi
Deborah Bianchi
Matteo Fumagalli
Massimo Bonello
Rosalba Dambrosio
Marianne Froberg
Pamela Maguire
Luca Federico Ricci
Alessandra Venco

Ascolto
People
Development
Career
&
Business
Coaching
Empatia
Behavioural
Interview

info

Senior Business Coach, Partner e Docente SCOA

0248516545

bio

Laurea in Filosofia e Master in Sviluppo Risorse Umane, ha lavorato per 11 anni nell'ambito Human Resources diventando nel corso del tempo HR Manager ed HR Development Manager e gestendo diversi progetti di Sviluppo organizzativo e lo start up dal punto di vista HR di un'azienda del gruppo. Particolarmente interessata ai temi legati allo sviluppo del capitale umano, dal 2012 lavora come libera professionista in qualità di consulente di sviluppo organizzativo e selezione del personale per aziende di servizi leader nel mercato di riferimento. Dal 2014 opera in Performant by SCOA come Business Coach con particolare interesse verso temi legati all' HR Transformation, Behavioural Interview, Intelligenza emotiva, Career Coaching, Costellazioni Manageriali, People Management & Development. Oggi Alessandra è Partner SCOA, Docente e Senior Business Coach.

riconoscimenti e Membership

MCC EQA Senior Practitioner in Business Coaching e EMCC Member
Business Coach WABC Certified™ (CBC™)
Certified Facilitator LEGO™ SERIOUS PLAY Method & Material
Certified Systemic Managerial Constellation
Certified Business Coach Flowknow ®

gli articoli di Alessandra Venco

18.4.2019
L'approccio competency-based alla selezione? Un potente strumento di auto-osservazione, sviluppo e Coaching
29.11.2018
Scegliere le persone con un approccio Competency - Based
17.5.2018
Non si può non comunicare
29.3.2018
La self-leadership
31.8.2017
Ma è così difficile fare domande?
2.8.2017
Il valore nell'allenare i manager a fare i manager